Tonno Radioattivo nei mercati italiani. Non era una bufala!


Impazza sul web la notizia di pesce radioattivo nei mercati italiani.
Inizialmente si pensava ad una bufala ma girano foto sospette!!

La zona coinvolta dal terribile incidente nucleare è la 61 nell’ Oceano Pacifico del Nord Ovest, zona che comprende l’area del Giappone, l’unica dichiarata eventualmente a rischio, secondo quanto indicato dall’Unione Europea. 

Coop, Nostromo e altri produttori smentiscono di prendere tonno in quelle zona e affermano che  le scatolette di tonno vendute nei supermercati italiani arrivano molto spesso da un’altra area, la 71, situata molto più a sud (Pacifico Occidentale Centrale e Oceano Indiano), ad almeno 4000 km di distanza dalla zona che comprende Fukushima (vedi nota 1).
Aggiungono poi, che non si tratta affatto del tonno “più economico”, come riportato in alcuni dei post più allarmisti comparsi on line.

Inizialmente si pensava ad una bufala ed invece è tutto vero!!
A dirlo non siamo noi, sia chiaro, ma la foto di un etichetta che gira sul web .  Ai posteri l’ardua sentenza!!

 

image

 

 

Una cosa è certa, controlliamo l’etichetta e stiamo attenti al FAO 61!!

 

Lascia un commento con Facebook

Ti suggerisco di leggere anche questi articoli