Come scegliere il fondotinta giusto per il tuo incarnato?

Buongiorno Biottine!

Come sapete da qualche giorno abbiamo inserito un nuovo brand nel nostro shop: Neve Cosmetics 

Da quando vi ho parlato dei suoi fantastici prodotti, la domanda più gettonata è stata proprio sulla scelta dei fondotinta, da sempre il nostro tallone d’Achille!

E se vi dicessi che per scegliere il giusto colore di fondotinta, non occorre fare studi di funzioni e risolvere equazioni di terzo grado, ma semplicemente,  occorre misurare  due fattori: il colore (o sottotono) e la tonalità.

La combinazione di queste due caratteristiche dà vita alla gradazione specifica della pelle.

Ad esempio se la tua pelle ha sottotono caldo (warm) e tonalità chiara (light) sei di gradazione il Light Warm.

Ma come si calcolano questi due fattori???

TONALITÁ

Capire l’altezza di tono

La tonalità è invece l’altezza di tono del vostro colore: chiarissimo (FAIR), chiaro (LIGHT), medio (MEDIUM), scuro/abbronzato (TAN), molto abbronzato (DARK), scuro (RICH) molto scuro (DEEP).

  • FAIR: pallidissimo-gotico tendente al bianco, pelli generalmente nordiche (Amanda Seyfried – Emma Stone – Jessica Chastain)
  • LIGHT: pelle chiara europea, bionde o castane chiare con pelle che si arrossa al sole (Taylor Swift – Cara Delavigne – Bianca Balti)
  • MEDIUM: pelle chiara ma vivace, che si abbronza facilmente, mediterranea (Blake Lively – Jennifer Lawrence – Mila Kunis – Selena Gomez)
  • TAN: pelle abbronzata, intensa, mediterranea (Ariana Grande – Kendall Jenner – Eva Mendes)
  • DARK: pelle molto abbronzata o scura (Kim Kardashian – Rihanna – Beyoncè)
  • RICH: pelle decisamente scura e (Naomi Campbell)
  • DEEP: pelle scurissima (Lupita Nyong’o)
SOTTOTONO

Capire il sottotono

Per sottotono o colore si intende la tinta dominante della nostra pelle. Vengono suddivisi in 3 categorie  Neutral, Rose o Warm.

Per capire se siamo Neutral, Rose o Warm un metodo consiste nell’osservare le vene all’interno del braccio: se sono blu sei rose, se sono verdi tendi al warm, se non riesci a capire qual è il colore delle tue vene perché sono di un colore indefinito tra il verde ed il blu quasi sicuramente la tua pelle ha sottotono neutral.

Dunque sintetizzando se abbiamo :

  • un colorito rosato delle pelli nordiche: ROSE (vene all’interno del braccio blu)
  • il color avorio delle caucasiche:  NEUTRAL (vene all’interno del braccio verdi)
  • il colorito  dorato delle mediterranee : WARM (vene all’interno del braccio dal colore indefinito)

Miscelare colori diversi

Gli incarnati e le loro sfumature sono potenzialmente infiniti e può capitare che non si riesca a trovare esattamente la propria tonalità in una specifica linea, ma nessun problema: è possibile miscelare i colori tra di loro in modo da poter creare sul momento il fondotinta perfetto per la nostra carnagione.

 

Scegli  la texture più adatta a te!!

La texture del fondotinta si deve scegliere in base alla caratteristica della tua pelle ( mista, secca o impura) e anche in base alla coprenza che vuoi dal tuo fondotinta.

Neve Cosmetics infatti  ci propone

  • Un fondotinta compatto che usato da solo è adatto per chi vuole  una coprenza leggera-media e alle pelli miste impure;
  • Un fondotinta più cremoso in stick dalla coprenza medio-alta adatto da solo alle pelli secche e se opacizzato con ciprie e/o il fondo compatto diventerà super confortevole anche per le pelli grasse e miste 😉

 

Il consiglio in più: Oltre al gusto colore di fondotinta, ti consiglio di abbinare il giusto pennello!!  Questo aspetto viene molto spesso sottovalutato, ma la stesura del giusto fondotinta con il giusto pennello fa veramente la differenza

 

Bene, ora hai tutte le informazioni necessarie per scegliere il tuo fondotinta!!!

Buono shopping 😀

Lascia un commento con Facebook

Ultimi post