PupùSettete crema cambio pannolino

11,90 IVA inc.

La crema cambio pannolino Parentesi Baby è pensata per andare a lenire e sfiammare velocemente le irritazioni da pannolino, ma in generale tutti gli stati irritativi della pelle.

L’ossido di zinco presente in alta percentuale nella formula lenisce gli arrossamenti e le irritazioni, allevia il bruciore e ha proprietà antisettiche e cicatrizzanti e crea una barriera protettiva non occlusiva e traspirante che favorisce il ripristino della barriera cutanea.

Nonostante l’alta percentuale di ossido di zinco la sua formula resta leggera e di facile stesura, pertanto può essere massaggiata fino a completo assorbimento o lasciata in posa in strato più abbondante.

La sua composizione è arricchita con olio di mandorle dolci, olio di girasole, e burro di karite, andando a nutrire la pelle e a renderla più morbida ed elastica.

In sinergia con l’amido di riso, l’avena colloidale, l’aloe vera, il pantenolo e l’ estratto di calendula svolge una funzione calmante su tutte le irritazioni, dermatiti ed eczemi.

Provala anche su punture di insetto, scottature, post depilazione e sui brufoletti infiammati!

Formato: 100ml

Pao: 6M

DISPONIBILE DAL 15 OTTOBRE

174 disponibili

-

La Crema cambio pannolino Pupù Settete  (in collaborazione con Torretta) è formulato con il 99% di ingredienti  di derivazione naturale e di origine biologica.

 Modo d’uso: Applicare una quantità sufficiente di crema sulla zona arrossata e massaggiare delicatamente.

Sabyo consiglia di applicare una piccola quantità di prodotto ad ogni cambio sulle zone arrossate, dopo aver asciugato bene la zona con Borobò talco non talco

L’ossido di zinco ha proprietà antinfiammatorie, protettive, lenitive, antisettiche e cicatrizzanti, pertanto la sua presenza in formula rendono la crema perfetta per molteplici utilizzi su grandi e piccini.

L’avena colloidale grazie alle sue proprietà antinfiammatorie ed emollienti, aiuta a riparare la barriera cutanea e a calmare le irritazioni.

Ampiamente utilizzata contro:

  • Eruzioni cutanee.
  • Eritema.
  • Prurito ed eczema.
  • Pelle secca.
  • Dermatite atopica.
  • Ustioni.
  • Dermatite da pannolino.

Packaging in polietilene green:

Rispetto al polietilene convenzionale, la differenza principale è che l’etanolo utilizzato per Green PE non viene prodotto utilizzando petrolio greggio, ma invece è derivato dalla lavorazione della canna da zucchero.

Quindi ogni tonnellata di Green PE prodotta cattura fino a 3,09 tonnellate di CO2 contribuendo così a ridurre le emissioni nocive di gas serra.

Il Green PE viene riciclato nel flusso di riciclaggio simile al polietilene convenzionale e quindi riciclabile al 100%.

  • Certificato AIAB
  • Dermatologicamente testato
  • Privo di SILICONI, PARAFFINE, PARABENI, OLI MINERALI, SLES, SLS, PEG,  DEA
  • Nickel, cromo, cobalto e piombo tested
  • Cruelty free (NON TESTATO SU ANIMALI)

INCI:
Aqua, Zinc oxide, Prunus amygdalus dulcis oil, Helianthus annuus seed oil, Cetearyl alcohol, Glyceryl stearate citrate, Butyrospermum parkii butter, Oryza sativa starch, Aloe barbadensis leaf juice*, Glycerin, Panthenol, Avena sativa kernel flour, Tocopheryl acetate, Calendula officinalis flower extract*, Calendula officinalis extract, Avena sativa kernel extract*, Phenoxyethanol, Xanthan gum, Parfum, Citric acid, Ethylhexylglycerin, Olea europaea fruit oil*, Tetrasodium glutamate diacetate, Linalool, Alpha-isomethyl ionone, Hexyl cinnamal, Coumarin, Hydroxycitronellal, Citronellol, Sodium benzoate, Potassium sorbate, Benzyl alcohol.

*BIOLOGICO

 

  • ZINC OXIDE: L’ossido di zinco (CI 77947) è una polvere bianca con elevato effetto coprente opaco, che viene prodotto in diverse granulosità. Dal XIX secolo, l’ossido di zinco è usato come base dei cosmetici in polvere. Esso riflette la luce e assorbe efficacemente i raggi UV-A e UV-B.Inoltre, l’ossido di zinco è antinfiammatorio, astringente, lenitivo sull’irritazione e sulla secchezza ed è adatto come ingrediente nei prodotti contro i brufoli, come pure per la pelle infiammatoria, grassa e impura.

    Le sue funzioni 

    • Riduce la densità di massa dei cosmetici
    • Colora i cosmetici e/o dona colore alla pelle
    • Aiuta a evitare gli effetti dannosi di fattori esterni sulla pelle
    •  Protegge il prodotto cosmetico dagli effetti dei raggi UV
    • Filtra alcuni raggi UV per proteggere la pelle o i capelli dagli effetti nocivi di questi raggi.
    • Aiuta a rallentare la crescita dei microrganismi sulla pelle e inibisce la crescita dei microbi
    • Fornisce effetti cosmetici al cavo orale (pulizia, deodorazione e protezione)
    • Migliora la stabilità degli ingredienti o delle formulazioni e la durata di conservazione

 

  • PRUNUS AMYGDALUS DULCIS (SWEET ALMOND) OIL:  L’olio di mandorle dolci è ampiamente usato in cosmetica (la stessa Giuseppina Bonaparte usava una grande quantità di prodotti di bellezza a base di mandorle) per le sue proprietà nutrienti, elasticizzanti ed emollienti. Viene ottenuto dalla pressione a freddo del seme, è molto ben tollerato da pelli sensibili e delicate.Grazie alla loro dermoaffinità, le proteine contenute sono simili al collagene. Creme, oli e latti sono efficaci nel trattamento di pelli secche ed arrossate, combattono l`invecchiamento cutaneo, attenuano il prurito (anche in casi di malattie esantematiche) ed accellerano la guarigione delle dermatosi. L’olio puro di mandorla aiuta a prevenire le smagliature, penetrando negli strati più profondi della cute dove rilascia i suoi principi attivi.
    È un ottimo rimedio per capelli opachi e sfibrati.

 

  • HELIANTHUS ANNUUS (SUNFLOWER) SEED OI:  L’Olio di Girasole viene utilizzato in cosmesi perché dona grande morbidezza e lucentezza ai capelli.
    La chioma risulta brillante e liscia, senza il fastidioso effetto crespo, per questo è molto indicato per i capelli crespi e aridi. L’Olio di Girasole, inoltre, idrata e protegge sia la pelle che la capigliatura dall’inquinamento, dal sole e dall’invecchiamento.
    Infatti, ha potere antiossidante e combatte i radicali liberi, maggiori responsabili del decadimento cellulare. Stimola la crescita di capelli sani e rallenta la caduta.

 

  • CETEARYL ALCOHOL: Emolliente / emulsionante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante

 

  • GLYCERYL STEARATE CITRATE: Emulsionante idrofilo anionico per creme e lozioni

 

  • BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER: Burro di karitè, uno migliori prodotti naturali per disciplinare capelli secchi e ribelli (indispensabili soprattutto per noi ricce).È ricco di acidi grassi che aiutano a mantenere idratazione ed elasticità quindi vi aiuterà ad idratare i capelli secchi e a rendere elastici i ricci dalla radice alla punta, appariranno subito brillanti e sani. Questo prezioso prodotto della natura è anche ricco di vitamina E che stimola il rinnovamento cellulare, vitamina A che protegge e mantiene sani i capelli, e vitamina F, più comunemente conosciuta come omega 3, che evita la desquamazione del capello. Protegge anche i capelli dai danni dei raggi UV grazie alla presenza dell’acido cinnamico che blocca i raggi UV, quindi l’uso è particolarmente consigliato nella stagione estiva e in vacanza quando i capelli sono esposti a fattori stressanti come sole, salsedine e cloro.Il complesso vitaminico nel suo insieme aiuta a riparare i capelli rovinati e fragili, previene la comparsa delle doppie punte, problema noto e frequente in chi ha i capelli ricci.

 

  • ORYZA SATIVA STARCH:  L’amido è stato riscoperto dalla cosmesi moderna per un’efficace detersione naturale e biologica, rispettosa anche dell’ambiente.Ben tollerato dalla pelle, grazie all’alto peso molecolare, si usa in polveri da aspergere sulla cute, poiché ha un’azione rinfrescante e lenitiva, assorbe bene l’acqua e poco i grassi, pertanto è indicato in caso di forte sudorazione, allo scopo di tenere la pelle morbida e asciutta.Si usa preferibilmente al posto del talco, che ha, infatti, un notevole potere assorbente per gli oli quasi nullo per l’acqua, non è adatto a essere impiegato su abrasioni o su pelle irritata e può essere pericoloso, soprattutto nel bambino, se inalato accidentalmente, poiché si accumula nelle vie respiratorie.L’amido è impiegato nella formulazione di paste, emulsioni e creme idratanti, in tutti quei prodotti destinati a pelli sensibili, facilmente arrossabili e nella paido-cosmesi (baby care), nella formulazione di shampoo delicati per capelli, allo scopo di aumentarne la tollerabilità cutanea, o di shampoo secchi, per evitare di bagnare il cuoio capelluto, infine, si usa nel make-up, al posto della cipria.

 

  • ALOE BARBADENSIS LEAF JUICE: L’Aloe Vera ha la facoltà di penetrare negli strati più profondi dei tessuti del corpo e ha proprietà sfiammanti, antiossidanti e nutrienti. Utile in caso di dermatosi, prurito, piaghe, eritemi, eruzioni cutanee, ulcere cutanee.

 

  • GLYCERIN: La glicerina viene utilizzata per il suo alto potere idratante, occlusivo (protegge la pelle dalle aggressioni), emolliente (pelle e capelli lisci) o umettante (consente a un prodotto di mantenere il suo aspetto fluido).

 

  • PANTHENOL: il pantenolo, detto anche Provitamina B5, è molto utilizzato in cosmesi grazie alla sua azione idratante e lenitiva ed è importantissima per la salute dei capelli.
    Oltre a donare intenso nutrimento alla chioma, è noto:♦ per la sua azione emolliente e lenitiva sulla cute, in grado di alleviare prurito e irritazioni e donare freschezza.
    Per questo, viene utilizzato anche sulle cuti delicate o infiammate.♦ per riuscire a mantenere la giusta idratazione di capelli e pelle e previene l’indebolimento dello stelo, donando quindi grande forza alle strutture e protegge la chioma dai danni ambientali e dal calore.♦ per combatte l’effetto crespo e rende i capelli setosi, voluminosi, morbidi e lucenti.E’ ideale anche per dare definizione al riccio. Facilita la pettinatura e lo styling dell’acconciatura

 

  • AVENA SATIVA KERNEL FLOUR E AVENA SATIVA KERNEL EXTRACT: (avena colloidale  e estratto di avena) Questa pianta racchiude in sé proprietà d’origine nutritiva, idratante, lenitiva ed emolliente, che lo rende un alleato per la cura giornaliera dei capelli più bisognosi essendo  delicato sulla cute e restituendo forza e volume al fusto.

 

  • TOCOPHERYL ACETATE: Il tocoferolo acetato è un derivato della vitamina E. Agisce in cosmetica come antiossidante. Può essere prodotto sinteticamente o di origine naturale, ad esempio estratto di olio di soia o girasole.

 

  • CALENDULA OFFICINALIS FLOWER EXTRACT: L’estratto di fiori di Calendula è un ottimo lenitivo e cicatrizzante grazie alla presenza  di triterpeni, flavonoidi, polisaccaridi, caroteni e fitosteroli. Per la presenza di caroteni, la Calendula Officinalis Extract viene anche indicata come protettivo contro i danni causati dalle radiazioni solari.

 

  • PHENOXYETHANOL: Fenossietanolo è un conservante ad ampio spettro ampiamente utilizzato in cosmetica con un basso rischio allergizzante, ammesso dal disciplinare ICEA e dal disciplinare SOIL per la certificazione dei cosmetici eco-biologici.
    Per legge questo conservante può essere utilizzato fino ad una concentrazione massima dell 1%, un livello di concentrazione che viene definito dal Comitato Scientifico sulla Sicurezza dei Consumatori della Commissione europea ben al di sotto dei margini di sicurezza per l’uso in qualunque fascia di età.

 

  • XANTHAN GUM: gomma di xantano è usata in cosmetica come stabilizzatore di emulsione, agente filmogeno o legante. Si ottiene dalla fermentazione di un carboidrato (ad esempio glucosio) con il batterio Xanthomonas campestris.                  Le sue funzioni (INCI):
    • Agente di riparazione 
    • Agente emulsionante 
    • Stabilizzatore di emulsione 
    • Gelificante 
    • Agente di cura della pelle : Mantiene la pelle in buone condizioni
    • Tensioattivo 
    • Agente di controllo della viscosità : Aumenta o diminuisce la viscosità dei cosmetici

 

  • CITRIC ACID: L’acido citrico, una polvere cristallina bianca, è un acido organico tri-carbossilico naturale ricavato per estrazione dagli agrumi o per fermentazione di soluzioni zuccherine.La sua struttura gli conferisce proprietà chelanti, esfolianti e cheratolitiche ma in cosmesi viene utilizzato principalmente come regolatore di pH.

 

 

  • ETHYLHEXYLGLYCERIN:L’etilesilglicerina è a base di glicerina, viene utilizzata in cosmetica come umettante emolliente, migliora la sensazione cutanea delle formulazioni cosmetiche.Inibisce la crescita e la moltiplicazione dei batteri che causano cattivi odori, senza intaccare la flora cutanea. E’ quindi un agente di cura della pelle, mantenendola pelle in buone condizioni.

 

  • OLEA EUROPAEA FRUIT OIL*: L’ Olio di Oliva aiuta il cuoio capelluto e la fibra grazie ad alcuni specifici elementi di cui dispone in abbondanza. In particolare la vitamina A, capace di contrastare gli effetti dell’invecchiamento, ma anche la vitamine E, insostituibile  per combattere gli effetti dei radicali liberi e dei danni ai tessuti cellulari.Quindi i numerosi acidi grassi di cui l’olio di oliva è composto, tra cui l’acido linoleico, indispensabile per conferire morbidezza e disciplina anche per le chiome più difficili da trattare. L’olio extravergine di oliva può essere applicato su qualsiasi tipologia di capello poiché di norma risponde alle più svariate esigenze. Può essere utile per districare le chiome più disordinate, regalando così sollievo ai capelli ricci e secchi, ma anche aggiungere morbidezza, volume, luminosità e riparare alcuni dei danni quotidiani dovuti al sole, al phon e alla spazzola.

 

  • TETRASODIUM GLUTAMATE DIACETATE: È un ingrediente verde e serve a impedire che gli ioni metallici disciolti nel cosmetico facciano irrancidire il prodotto.In gergo tecnico questo genere di ingredienti sono chiamati chelanti o sequestranti, perché si legano agli ioni metallici e li sequestrano, rendendoli inoffensivi.

 

  • LINALOOL: Il Linalool è una componente naturale di alcuni oli essenziali, (fragranza)
    In particolare lo troviamo negli oli essenziali di lavanda, alloro, bergamotto, gelsomino, foglie di mandarino e arancio, limone ecc.

 

  • ALPHA-ISOMETHYL IONONE: frangranza

 

  • HEXYL CINNAMAL: frangranza

 

  • COUMARIN: La cumarina è un composto organico naturale, presente in alcuni oli essenziali ed essenze. Si trova in elevate concentrazioni in molte piante. Per uso topico, presenta proprietà deodoranti e aromatizzanti.

 

  • HYDROXYCITRONELLAL: frangranza

 

  • CITRONELLOL: frangranza

 

  • POTASSIUM SORBATE: Il potassio sorbato, una polvere cristallina bianca e inodore, è il sale di potassio contenuto nell’acido sorbico ricavato tramite procedimento di sintesi.L’acido sorbico si trova in natura principalmente nelle bacche del sorbo.Ha una funzione antimicrobica contro lieviti e funghi ed è quindi impiegato in cosmesi come conservante, infatti è considerato innocuo per la pelle poiché viene metabolizzato nel corpo umano attraverso acqua e anidride carbonica. Non tollera pH superiori a (circa) 5 e per ottenere un’ottimale conservazione del prodotto va abbinato a uno o più conservanti, solitamente con il sodio benzoato.In cosmesi viene ampiamente impiegato in varie lozioni, creme e prodotti per capelli, poichè è altamente tollerato a livello cutaneo,  con un basso impatto ambientale

 

  • SODIUM BENZOATE: Il benzoato di sodio è usato come conservante antifungino. È quindi molto efficace contro funghi, lieviti e batteri. È fatto abbastanza facilmente con soda, acqua e acido benzoico. Si trova naturalmente in alcuni frutti come prugne, prugne o mele.

 

  • BENZYL ALCOHOL: L’alcol benzilico è un composto organico aromatico. Si trova in natura in diverse piante, in particolare è il componente di alcuni oli essenziali come gelsomino, neroli, violetta e ylang-ylang. E’ un alcol conservante dotato di proprietà antisettiche, tende quindi a prevenire le infezioni secondarie, grazie ai suoi effetti batteriostatici. Viene utilizzato in ambito cosmetico e farmaceutico come componente delle fragranze, solvente, conservante e antimicrobicoE’ altamente tollerato a livello cutaneo, con un basso impatto ambientale.