Il mio “formaggio” vegetale

By
 In bio notizie

Era una po’ di tempo che cercavo una ricetta buona per creare un formaggio vegetale, dopo varie ricerche ho trovato sul web una ricetta che mi ha ispirato.

Non ho usato tutti gli ingredienti che proponeva, l’ho modificata un po’ secondo i miei gusti ed il risultato è stato molto carino e saporito, una pasta semi-dura che soprattutto i vegani apprezzeranno molto.

Vediamo quindi come si prepara:

Ingredienti:

  • anacardi: 50 gr
  • tofu: 35 gr
  • acqua: 200 ml
  • 1/2 limone: il succo
  • agar agar: 2 cucchiai
  • lievito alimentare in scaglie: 2 cucchiai
  • cipolla disidratata: 1 cucchiaino
  • pepe: q.b
  • sale: 1 cucchiaio
  • paprika piccante: q.b
  • curry: q.b
  • olio: q.b

Preparazione:

Come prima cosa ungi un contenitore (preferibilmente quelli che si chiudono con il coperchio) con olio evo e volendo puoi spolverizzarlo con della paprika così lascerà un retrogusto un po’ piccantino.

Dopo  frulla insieme gli anacardi, il tofu, il succo di limone, il lievito alimentare in scaglie (fonte naturale di vitamine, lo trovi nei negozi biologici), la cipolla disidratata, il sale, il pepe e una parte dei 200 ml di acqua.

formaggio vegetale

Come lievito alimentare in scaglie io uso questo del Baule Volante lievito alimentare in scaglie.

A questo punto versa la restante acqua in un pentolino insieme all’agar agar (addensante naturale che si trova nei negozio biologici o nei negozi per dolci).

Mescola bene per far disciogliere l’agar agar e nello stesso pentolino versa il composto a base di anacardi, mescola di nuovo bene per amalgamare il tutto e poi metti sul fuoco per un paio di minuti, fin quando non appariranno delle bollicine nel composto (significa che ha raggiunto il bollore). Durante la cottura gira ripetutamente e non tenere la fiamma troppo alta altrimenti rischi di bruciare il fondo.

formaggio vegetale

Dopo un paio di minuti versa il composto o in un contenitore di medie dimensioni o come ho fatto io in due contenitori più piccoli spoleverizzati uno con curry e uno con paprika e ricopri con un tovagliolo.
Lascia raffreddare a temperatura ambiente e dopo un’oretta circa leva il tovagliolo e richiudi il contenitore con il suo coperchio, ponendolo in frigo per un paio d’ore prima di consumarlo.

formaggio vegano

 

Ed ecco qui, il gioco è fatto!

Il procedimento è veramente semplicissimo, bastano 15 minuti di tempo e avrai il tuo formaggio vegetale. Naturalmente puoi togliere o aggiungere le spezie che vuoi, volendo puoi aumentare i cucchiai di lievito alimentare in scaglie se ti piacciono i sapori più decisi.

La ricetta base è questa, poi ti puoi divertire come più ti piace.

L’idea in più:

Puoi aumentare la quantità di fiocchi di cereali arrivando a 160 gr e aggiungere 20 gr di salsa di pomodoro, avrai una versione più rustica e gustosa.

 

Lascia un commento con Facebook

Ti suggerisco di leggere anche questi articoli