… ed ora sorridi e sii felice! Rossetti Antos

Buongiorno Biottine!

Sono felicissima di potervi mostrare la nuovissima collezione di Rossetti di Antos cosmesi Naturale, un brand Made in Italy, anzi piemontese per l’esattezza 😀

I cosmetici Antos sono famosi per avere delle formulazioni verdi e con ingredienti naturali a prezzi accessibili a tutti. Il loro neo è secondo me solo il packaging, molto essenziale e poco curato nei dettagli.

Con la linea make-up le cose però sono cambiate un po’… l’azienda infatti, pur rimanendo sempre fedele ai colori (verde e bianco) e allo stile essenziale, ha voluto curare un po’ di più il packaging e devo ammettere che il risultato è molto grazioso.

L’ astuccio  è bianco con piccoli pois verdi e su tutto spicca la frase “… ed ora sorridi e sii felice…

rossetti antos 1

Altra cosa che mi ha colpito e su cui voglio spendere due parole è il materiale utilizzato: Il PLA, una speciale di bioplastica di origine vegetale che si ottiene dalla lavorazione della parte zuccherina delle piante e in fase di produzione non utilizza petrolio. Un punto in più per Antos 😀

La linea è composta da 6 rossetti, formulati con materie prime di origine vegetale. Il cuore dello stick è formato dalla cera di riso e da pregiati oli, arricchiti dai burri di Mango, Illipe e Karitè.

Sono rossetti che hanno la prerogativa di essere super scorrevoli e idratanti sulle labbra, e grazie all’olio di ricino in sinergia con il burro di mango, donano una leggera protezione UV naturale.

Il costo è di € 7,50 e li potete acquistare direttamente dal loro sito www.antoscosmesi.it oppure dai rivenditori autorizzati 🙂

Ma vediamoli nello specifico:

 

rossetti antos neutri rossetti anto colorati

 

rossetti antos sw

Questo lo swatch dei prodotti sul mio braccio.

Che dire ancora? A me sono piaciuti molto. Ottimi  da usare al posto del burrocacao, perché veramente molto idratanti, e perché no,  anche al mare, grazie alla protezione UV naturale.
La loro tenuta è buona e non sbavano.

Io amo due colori in particolare: Fragore e Vulcano! Voi quali preferite?

Lascia un commento con Facebook

Ti suggerisco di leggere anche questi articoli