L’olio di Jojoba. Usi e Proprietà


Biottine oggi voglio parlavi di un olio che sto apprezzando moltissimo in questo periodo: L’olio di jojoba.

Voglio iniziare con filo dirvi l’olio di Jojoba che, in realtà, è una cera dalla consistenza iniziale molto corposa e densa.
Deriva dalla spremitura dei semi della Jojoba (o Simmondsia chinensis), un arbusto legnoso che raggiunge altezze sorprendenti in condizioni climatiche favorevoli. È tipico delle zone calde e desertiche come quelle di Sonora e di Mojave in California.

Dal punto di vista alimentare l’olio di jojoba non è tossico, ma è assolutamente non digeribile, quindi si comporta come massa inerte nell’apparato digerente, con effetto spiacevolmente lassativo.

Diversamente da tutti gli altri oli vegetali, la sua forma molecolare è di tipo lineare e non ramificata; ciò lo rende chimicamente molto simile al sebo umano.

PROPRIETA E USI:

L’olio di jojoba rivitalizza, rigenera e lenisce la pelle irritata, la rafforza e previene le rughe. La sua facilità di assorbimento e la sua grande capacità di penetrare attraverso i piccoli pori dell’epidermide, lasciandola liscia e setosa, conferisce all’olio di jojoba un’ottima azione idratante.

Oltre che su tutto il corpo, l’olio di Jojoba è ottimo:

  • Sul viso: Questo è infatti uno dei pochi olio che non sono comedogeni e che potete usare tranquillamente sul viso, anzi è ottimo proprio per la sua composizione. L’olio di jojoba, infatti, è in grado di pulire i pori della pelle grassa e di regolarizzare la funzione delle ghiandole sebacee.
    Grazie alle sue proprietà emollienti è un toccasana per le labbra creando un effetto glossy, ma anche per le ciglia, protegge la pelle dopo le scottature, previene le smagliature.
    Anche gli uomini lo possono utilizzare: lo possono applicare sul volto, per avere una rasatura confortevole, e allo stesso tempo può essere utilizzato anche come dopobobarba.
  • Sui capelli: Questo olio è ottimo per rinforzare i capelli ed è una soluzione naturale per contrastare il problema della forfora, le doppie punte, la dermatite seborroica.

 

CONSIDERAZIONI:

 

olio di jojoba

Io sto usando questo dei provenzali e mi piace moltissimo…. Lo applico sia sul viso che su i capelli ecco come:

Sul viso umido tutte le sere massaggio un composto di 2 gocce di olio di jojoba e 3 di thea tree oil.(soprattutto d’estate con la pelle provata dal sole)
Sui capelli umidi 3 gocce di olio di jojoba su tutta la lunghezza quando vedo i capelli secchi.

Il risultato è una pelle luminosa e senza imperfezioni e rughette e capelli al top ;D

Lascia un commento con Facebook

Ultimi post