Routine Parentesi Bio Capelli Lisci

By
 In bio notizie

Buon giorno Biottine,

visto le numerose richieste arrivate, ho finalmente deciso di scrivere un piccolo articolo per raccontarvi della mia routine per i capelli lisci.

Come sapete Io e Saby nonostante la gemellanza siamo praticamente dissimili in tutto, fisico, testa e capelli.

Inutile divi che sicuramente la parte migliore e’ quella che sta scrivendo l’articolo in questo momento, ma non m i va neanche di sottolineare l’ovvio quindi bando alle ciance e partiamo con la routine.

Premessa : ho una cute normale, quella normalita’ che ti fa lavare il capello due volte a settimana, capello né sottile né grosso.
C’ho il capello NOIOSO.

IL MUST HAVE per chi come me ha il capello NOIOSO e’ sempre lei URCA.

URCA al mattino, Urca la sera, Urca a colazione, Urca lontano e vicino i pasti.

  1. Primo STEP: L’impacco.
    Inizio con impacco al cuoio con Urca, mentre sulle punte Spiroli Crema e/o Coccoliva. Lascio in posa 10/15 minuti, intanto penso : dialoghi e massimi sistemi interiori, penso al cibo e naturalmente canticchio la canzone del momento.
    Ultimamente sono in fissa con i NU GUINEA e il folk napoletano.Ritorno alla realta’: trip mentale finito, risciacquo bene, ma bene, bene bene, soprattutto la Spiroli crema perche’ poi non voglio sentire nessuno che dice: “e ma mi sporca il capello, eh ma per me Spiroli crema risulta pesante”  bugiaaaaaa!!!!Non e’ possibile, che un impacco PRE SHAMPOO a base di olio e burro sulle lunghezze risulti troppo pensate; se così fosse due sono le cose:• avete finito il tubetto di Spiroli crema sul capello, credendo che fosse salsa greca
    • non avete risciacquato bene
  2. Secondo Step: Passiamo allo shampoo.
    In questo periodo di forte vento e secchezza, alterno shampoo cheratina allo shampoo solido idratante.
    Ma per questo passaggio  vi rimando a questo articolo : LINEA SOLIDALE. SHAMPOO E BALSAMO PER TUTTE LE ESIGENZE
  3. Terzo Step: Il balsamo. 
    Come detto sopra il mio capello e’ noioso, con Spiroli crema e Coccoliva utilizzati in pre shampoo non necessita di balsamo, ma io spesso insisto  e utilizzo post shampoo nuovamente Urca effetto capelli setosi anche in doccia, tutto questo grazie ai semi di lino.
  4. Quarto Step: Esco dalla doccia.
    Minuto di vergogna ripensando alla nutella che risulta essere la costante delle mia dieta, giravolta per vedere addominali nascosti che sono in letargo anche d’estate.
    Avvolgo i capelli in un panno in microfibra, visto l’età che comunque risulta essere un problema non mi cimento in voli pindarici di pensieri con i capelli bagnati quindi passo direttamente all’asciugatura.
  5. Quinto step: L’asciugatura.
    Spruzzo di acidella
    per togliere il crespo e chiudere le squame del capello e poi uno spruzzo vaporizzato (e bada bene, V A P O R I Z Z A T O non laccato in testa) di  fata spirolina e procedo all’asciugatura con spazzola e phon.
    A fine piega due goccine di olio secco, ma due di numero sul palmo della mano e andiamo a stendere su tutto il capello lunghezze e cute.Il risultato sarà’ pazzesco. CAPELLI SETOSI E MORBIDI.

E ora vi svelo il vero segreto  del metodo Fede:

MAI FARE LO SHAMPOO IL GIORNO stesso della nostra uscita programmata.

ESEMPIO:
COMPLEANNO venerdi’ ? shampoo giovedi
INVITO A CENA SABATO ? Shampoo venerdi

Raga le basi, noi lisce dobbiamo contrastare una serie di fattori esogeni ed endogeni troppo variabili per pensare di compiere un gesto eroico come lo shampoo prima di uscire.

Su questo non posso transigere,  abbiamo necessità di un giorno di scarto.

E SE DOBBIAMO FARE UNO SHAMPOO ALL’ULTIMO MINUTO?

Dopo aver spruzzato acidella metto UNA PICCOLA NOCE DI SPIROLI MOUSSE .
Bada bene, non devo creare uno schiuma party, devo solo “sporcare” un po il capello cosi da non farlo gonfiare. (vi consiglio infatti il flacone da 100 ml)

Un altro piccolo trucco per avere l’effetto delle piega dal parrucchiere (un po gonfia sulla teste) è quello di applicare gel mousse sulla cute, di massaggiare bene e di asciugare i capelli un po a testa in giù .

 

Metodo semplice ma credetemi efficace.
Fatemi sapere se seguirete i miei consigli

xoxo Fede

Lascia un commento con Facebook

Ultimi post