Scrub Drenante

By
 In Corpo, Spignatti

Scrub Drenate.
Il tuo alleato contro gli inestetismi della cellulite e non solo..

 

Giorno Biottine, oggi finalmente vi scrivo la ricetta del mio Scrub Drenante!!

Devo confessarvi che non vedevo l’ora di provarlo e che sono rimasta subito colpita perché già dopo le prime applicazioni la pelle è risultata diversa.

Lo Scrub Drenante è veramente semplicissimo da preparare e cosa importante non contiene olio, quindi fantastico da usare anche in estate…quando si sa…vogliamo sulla pelle solo cose fresche…

In Passato già vi ho proposto infatti una versione “oleosa” di Scrub anti Cellulite che mi piace tantissimo soprattutto d’inverno (lo trovate qui).

Questa versione light (diciamo così) mi ha subito colpita perché subito dopo la pelle è liscissima e super fresca…e anche se io non ho grossi problemi di cellulite il mio sedere è notevolmente migliorato :p

11203697_10207060491735690_2687937352763302638_n

 

Ovviamente ci tengo a precisare che nessuna crema o scrub o altro fanno miracoli da soli. Importantissimi sono praticare uno sport,fare i massaggi, l’alimentazione e soprattutto madre natura. Quindi dobbiamo accettarci per quello che siamo 🙂

INGREDIENTI:

Sali del Mar Morto = 4 cucchiai
Gel di aloe Vera = 2 cucchiai
o.e di Arancio dolce = 2 gocce
o.e di Ippocastano = 2 gocce
o.e di Menta = 2 gocce

image

PROPIIETÀ

  • Sale del Mar Morto: Drenante e modellante, libera i tessuti del nostro organismo dalla ritenzione idrica e aiuta a diminuire i cuscinetti.
  • Gel di aloe Vera: Svolge un’azione idratante, tonificante e antinfiammatoria sui tessuti. Inoltre aiuta a riattivare il metabolismo. Per questo il gel di aloe è uno dei rimedi più efficaci nella cosmesi per contrastare la cellulite e alleggerire gli arti inferiori in caso di gonfiori e pesantezza.
  • o.e di Arancio dolce:  Levigante e ringiovanente contrasta la formazione di rughe e smagliature, e aiuta a combattere gli inestetismi della cellulite, specialmente nel caso in cui i segni della ritenzione idrica siano leggeri.
  • o.e di Ippocastano:  è largamente utilizzato nella cura di insufficienza venosa periferica in quanto migliora il microcircolo, aumenta la resistenza dei capillari e svolge un’azione di drenaggio linfatico.
  • o.e di Menta: Vanta moltissime proprietà tra cui quella antidolorifica, antireumatica, lenitiva, decongestionante, decontratturante e non in ultimo rinfrescante.
    Tutto questo si traduce in Gambe più leggere e fresche!

PREPARAZIONE:

In commercio il Sale del Mar Morto si trova “grosso” quindi per prima cosa dovrete frullarlo e renderlo molto “fine” così da poterlo utilizzare su tutto il corpo, viso compreso, senza problemi 🙂

Fatto questo siete già a metà dell’opera… Ora dovete procurarvi un contenitore con tappo (io ho ricercato quella di una maschera per capelli finita) perché la quantità che otterrete vi basterà per più di un applicazione 😉

Ok ora siete pronte per unire e amalgamare tutti gli ingredienti!!
Ricordate se volete uno scrub o gommage (detto così fa decisamente più figo… ma io sono “rozza” che ci volete fa ) più liquido aumentate la dose del gel di aloe vera, al contrario se lo preferite più denso e corposo (più “scrubbante”) aumentate la dosa di sale.

image

Detto ciò ricordatevi di usarlo sulla pelle bagnata, di prenderlo con un cucchiaio così che da non “contaminarlo” con l’acqua  e  soprattutto dopo non risciacquate con sapone ma solo con abbondante acqua fredda… in questo modo tutti i principi avranno il tempo di svolgere il loro lavoro 😛

Mi raccomando fatelo almeno 2 volte a settimana… vi aiuterà anche ad avere un’abbronzatura più uniforme e duratura perché aiuta ad eliminare le cellule morte e a rigenerare la pelle :*

SaByo

Lascia un commento con Facebook

Ti suggerisco di leggere anche questi articoli