Tonico Astringente

By
 In bio notizie


Il Tonico a cosa serve e come prepararlo in casa!!

 

 

Biottine oggi vi parlo di uno di quei prodotti che nel mio beauty proprio non può mancare, il Tonico!!

Per me passare il tonico la sera prima di andare a dormire (dopo essermi accuratamente struccata e prima di mettere la crema ) o al mattino, dopo aver lavato la faccia, è un rituale ormai consolidato che mi rilassa e mi fa sentire fresca e pronta… beh non so in che altro modo descrivervi la sensazione.

 

 

image Purtroppo non tutte lo usano con costanza, forse perché non ne conoscono le proprietà.

Il tonico per il viso ha infatti l’importantissima funzione di mantenere inalterato il grado di umidità della nostra pelle, essenziale affinché si mantenga sempre morbida e idratata.
Le sue sostanze leggermente acide aiuta anche la pelle a mantenere inalterato il suo grado di acidità evitando così la comparsa dei più comuni inestetismi, quali pelle secca o grassa (a seconda della propria predisposizione), acne, pelle spenta e opaca, rossori, rughe e così via.

1962807_10205210146083189_7879775846313241581_n
Io se posso, avendo una pelle mista, preferisco un tonico con proprietà astringenti e rinfrescanti ma ho provato anche quelli emollienti con grande soddisfazione.
Quello che però mi ha rapita il cuore e quello che mi sono preparata… il motivo è appunto che sono riuscita a trovare un mix di erbe che hanno reso il mio tonico emolliente, idratante e astringente!!

 

La preparazione è veramente semplice, forse la cosa più difficile è reperire gli ingredienti perché devo essere Biologici!!

INGREDIENTI:

  • Rosmarino
  • Salvia
  • Menta
  • Finocchietto
  • The Verde
  • Cosgard = 40 gocce (x 200 ml )
  • Aceto Bianco = 1 cucchiaino (x 200 ml )
  • Vitamina E = 20 gocce
  • Tea Tree oil = 2 gocce

 

Le erbe che ho usato erano quelle che mi sono state date e vengono tutte dal Pioppi e dintorni per il progetto di Legambiente a cui abbiamo partecipato (clicca qui per saperne di più )
Se voi non le avete tutte non importa, quelle indispensabili sono quelle in grassetto 😉

Queste infatti hanno potere astringente, purificante ed emolliente, un vero toccasana per la vostra pelle!!

Se non riuscite a reperire il conservante sappiate che il vostro tonico vi durerà una settimana se lo conservate in frigo 😉

 

Una volta che avete trovato le vostre erbe, sciacquatele e mettetele in un pentolino con circa un litro di acqua sul fuoco.
Portate  l’acqua a bollore e quindi  abbassate la fiamma e fate stare per 1 oretta/ 45 minuti.

Dopo spegnete e lasciate raffreddare.  Infine travasate la lozione in un contenitore dove aggiungerete il conservante, l’aceto, il tea tree oil e la vitamina E .

Il vostro tonico è pronto!!

image

 

 

image

 

 

 

Cosa ne dite del contenitore con polpetta che sono riuscita a trovare 😀

Lascia un commento con Facebook

Ti suggerisco di leggere anche questi articoli