Acqua Micellare Corretta!

By
 In Spignatti, Viso


MA COSA E’ ?

L’acqua micellare è un prodotto cosmetico relativamente nuovo che svolge tre funzioni in uno, ovvero : deterge, idrata e tonificala la pelle  in un solo gesto e con una spesa minima.

Si tratta infatti di una soluzione composta principalmente da sostanze acquose che variano da prodotto a prodotto al cui interno troviamo delle particelle di sostanze tensioattive, sono proprio queste particelle che svolgono un’azione detergente e struccante molto delicata ma ugualmente efficace.

L’acqua micellare è inoltre un prodotto molto semplice da usare, per struccarsi infatti basta molto semplicemente versarne la quantità desiderata su un dischetto di cotone o su della semplice ovatta e passarla sul viso e sugli occhi, proprio come fareste con jpgun latte detergente.

Al contrario di quest’ultimo però l’acqua micellare non ha bisogno di essere risciacquata, questa infatti svolge anche il lavoro che farebbe un tonico, volendo comunque quando la usate per struccarvi, potete sciacquarla.

Quando invece usate la vostra acqua micellare per pulire il viso la mattina appena sveglie potete anche fare a meno di sciacquarla.

Se per caso la vostra pelle è grassa e mista, dopo aver passato questo prodotto potete anche fare a meno di mettere una crema idratante per il viso, quest’acqua infatti è anche molto idratante e sopratutto d’estate e con il caldo può sostituire egregiamente qualsiasi crema per il viso.

 

 

CONSIDERAZIONI:

In commercio ne esistono di diversi tipi: per pelli grassi, normali,sensibili… e anche di diverso costo. Questo prodotto è anche molto semplice da preparare in casa e senza spenderci molti soldi e tempo, tutto ciò che vi serve per prepararne una versione molto semplice e basica è:

INGREDIENTI:

  • infuso di camomilla (200 ml circa)
  • detergente per il viso (3 cucchiai)
  • gel d’aloe vera (2 cucchiai)
  • glicerina (2 cucchiai)

Mescolate bene tutti gli ingredienti senza agitare troppo per non fare eccessiva schiuma e trasferite il tutto in un contenitore adatto, perfetti i vecchi contenitori di latte detergente o di tonico, qualsiasi tipo va bene.

 

LA MIA VERSIONE : Acqua Micellare SaByo

Avevo bisogno di un detergente viso da applicare dopo il mio “struccaggio” (con l’ olio di oliva  ) e per una pulizia quotidiana, che mi “curasse” (o almeno tenesse a bada) quei fastidiosi pori dilatati e punti neri.

In bagno avevo anche conservato un contenitore (ancora mezzo pieno) di una nota marca che mi dispiaceva buttare perchè aveva sul tappo delle micro-spazzole, fantastiche per una buona e delicata pulizia del viso.

Cosi qualche settimana fa mi si è accesa la lampadina ed ho creato la mia versione dell’acqua micellare : Acqua Micellare CORRETTA.

INGREDIENTI:

  • Acqua DISTILLATA = 120ml
  • Shampoo Bio delicato (io ho usato questa qua dell’omia all’ aloe vera) =  3 CUCCHIAI
  • Olio essenziale alla Lavanda = 5 GOCCE
  • Caolino = 1 CUCCHIAINO

Io lo sto usando da una settimana e la amo!!

Prima di usarla la agito bene, cosi fuoriesce una schiumetta morbida e molto profumata!!
Le micro-spazzole flessibili, facilitano l’eliminazione delle cellule morte e delle impurità e danno un tocco in più a questo composto già stupendo di suo.

La mia pelle è notevolmente migliorata. Dopo risciacquo e passo un velo di gel di Aloe vera, ottimo sebo-equilibrante, ed una volta alla settimana faccio la mia maschera al caolino 😀

m3640603_P941007_princ_la

 

Se può interessarvi Sephora ha fatto questi dischetti che sono molto simili alla spazzola che si trovano sul tappo del mio contenitore riciclato.
Il costo è di circa 5€ 😉

 

 

 

 

 

 

 

 

Ormai in tutti i blog, siti , forum non si parla altro se non di questa benedettissima acqua micellare e delle sue meraviglie.

 

Spero di esservi stata utile. Se la provate fatemi sapere! 😉
(SaByo)

Lascia un commento con Facebook

Ti suggerisco di leggere anche questi articoli