Burro di Karitè


 Il suo nome INCI è BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER.

Il Burro di Karitè  è una sostanza estratta dal nocciolo dei frutti di Karité  o Vitellaria paradoxa, un albero che cresce nelle savane, dall’Africa occidentale . Possiede proprietà rigeneranti straordinarie. E’ un Burro morbido color bianco e fonde a  30 – 45 °C.

La sua estrazione avviene ancora, nei luoghi di origine, con un processo artigianale di selezione dei semi e di frantumazione, a cui segue una pressione a freddo che permette di mantenerne intatti tutti i preziosi principi attivi.
burro-di-karitè
Il suo impiego è molto conosciuto nella moderna dermatologia ed in cosmetologia. Può essere utilizzato nella composizione di diversi cosmetici per la cura delle labbra, del viso, dei capelli, delle mani e del corpo. Normalmente impiegato come emolliente, condizionante cutaneo e fattore di consistenza.

Per me, che voi siate spignattatori o meno, questa è una materia prima che non dovrebbe mai mancare.
È facilmente utilizzabile, disperdendola nelle fasi grasse ad una percentuale variabile dall’1 al 20%, ed agisce contro fastidi quali: secchezza cutanea, dermatiti, eritemi solari, ustioni, rugosità, ulcerazioni, irritazioni e screpolature.


SCRUB LABBRA  DELICATO:

Ingredienti :

  • Karitè = 1 cucchiaino
  • Farina di cocco =  2 cucchiaini

Non serve altro 🙂
Eventualmente potete potenziare un po’ la vostra formula aggiungendo uno 0,5 g di tocoferolo, ma vi assicuro che va già benissimo così! Questo Scrub renderà le vostre labbra lisce e idratate.

Fate ammorbidire un po’ il burro a bagnomaria e unitevi la farina di cocco e il tocoferolo (se ne disponete). Potete conservarlo in un barattolino e se volete potete aggiungere qualche goccia di aroma alimentare di vostro gradimento (controllate che sia liposolubile mi raccomando).

Un’occhiata alle nostre formulazione home made:

impacco pre-shampoo
rossetto lunga tenuta
BURROCACAO DELICIOUS: La mia formulazione preferita!!

Lascia un commento con Facebook

Ti suggerisco di leggere anche questi articoli